SECURCEN 2.0 (ITA).pdf

Click sul link per scaricare il catalogo completo in formato .PDF

"Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva uno che non lo sa e la inventa." (Albert Einstein)


SECURCEN℗  Implementa, durante tutto il processo, un attento monitoraggio delle procedure di sicurezza per:

  • L'accettazione e la movimentazione del cofano mortuario nelle strutture interessate.
  • Identifica la salma, nella sua veglia, nella cremazione o la sepoltura (in tutti i suoi passaggi)
  • La raccolta e la lavorazione dei resti della cremazione (in tutti i passaggi)
  • La consegna alla famiglia dell'urna , anche conservata presso il crematorio, per anni.
  • La  sepoltura del cofano funebre o dell’urna nei cimiteri o nei cinerari.

SECURCEN℗ Monitora ogni passaggio, certificandone univocamente l’intero processo.
SECURCEN℗ è utilizzabile in ogni struttura funebre e può essere integrato nei sistemi di contabilità/prenotazione.



Alcuni vantaggi nell’uso del sistema di tracciabilità SECURCEN℗:

  • Identifica il corpo, il cofano o il contenitore negli spostamenti dall’obitorio fino al cimitero, accertandone la posizione.
  • Recepisce la data, l’ora d’inizio/fine delle varie procedure, i dati del defunto, e i dati dell’operatore che le esegue.
  • Inibisce ogni “contraffazione” o “forzatura” dei passaggi previsti nello schema di lavoro.
  • Adattabile praticamente ad ogni metodologia utilizzata presso le strutture interessate.
  • Installazione degli apparati non invasiva e senza percettibili blocchi delle normali attività.
  • Sistema ridondante di controllo, elaborazione e conservazione dei dati in locale e/o in remoto.
  • I macchinari sono certificati con standard industriali, nel rispetto delle normative C.E.
  • Rispetto della privacy del personale funerario, dei defunti e dei loro familiari.
  • Estrema facilità, comodità e intuitività nell’uso degli apparati dal personale funerario.
  • A fine processo invia i dati per la chiusura della pratica, alle strutture interessate.

SECURCEN℗ - Installazioni operanti in Europa, al settembre 2021.

  • Crematorio presso il Cimitero Monumentale di Torino (Socrem) (Italia)
  • Crematorio presso il Cimitero di Mappano (Torino) (Socrem) (Italia)
  • Crematorio presso il Cimitero di Brà (CN) (Coincre-Socrem) (Italia)
  • Crematorio di Lens-Lievin a Vendin Le Vieil (Agglomerations Lens-Lievin) (France)
  • Crematorio presso il Cimitero di Delia (CL) (Acquaviva Srl) (Italia)
  • Crematorio presso il Cimitero di Misterbianco (CA) (Misterbianco Cremazioni Spa) (Italia)

Le referenze (riconoscimenti ufficiali ottenuti da SECURCEN℗)

  • Patrocinio ufficiale della FENIOF (Federazione Italiana Imprese Onoranze Funebri)


Da sinistra nella foto.

Michele Simonato Innovation & Technologies Manager e Alessia Miotto Presidente ASAC Srl, Marta Vezzani Direttrice Commerciale e Fabrizio Vezzani CEO Euroxway Srl, Riccardo Furlanetto Direttore Operativo di IMESA Corporate e Direttore Generale della controllata ASAC Srl, Lucia Scalon HR Legal Corporate IMESA e Massimo Appi Software Engineering Manager ASAC Srl.­­


Cessalto (TV), 1 Dicembre 2021 - Euroxway Srl ha iniziato una partnership pluriennale con ASAC Srl  per la realizzazione della nuova versione di SECURCEN℗, la 2.0.

Il dialogo e il costante confronto con i tecnici ASAC Srl permetterà ad Euroxway di concentrasi ancora di più sulla progettualità delle future nuove versioni del sistema, brevettato da Euroxway e anche sul marketing, affidando l'assistenza e la realizzazione dei vari prodotti software attuali e futuri nelle capaci mani tecnologiche di ASAC.

Dopo anni di collaborazione per la versione iniziale e quasi un anno di studio e di simulazioni con i programmatori ASAC per SECURCEN℗ 2.0, questa nuova implementazione si avvarrà di alcune nuove e interessanti possibilità necessarie in ottica europea, tra le quali, estendere anche agli Impresari delle Onoranze Funebri la possibilità di partecipare al percorso di tracciabilità.

Percorso non più solo confinato nel crematorio, ma partendo direttamente dal luogo di decesso del defunto, anche posto a centinaia di km da casa, per poi seguirlo in tempo reale nelle Case del Commiato, nei Crematori e infine nel Cimiteri.  

In questi ultimi anni a seguito della pandemia che ha colpito tutti noi, queste esigenze sono sentite dagli operatori e dai famigliari del defunto come sempre più necessarie. Considerata l'impossibilità di partecipare alle varie cerimonie, alcune volte per ragioni sanitarie legate alla pandemia o per la lontananza, l'esigenza di dare informazioni puntuali del defunto, alle famiglie, è molto sentita.  

Ora finalmente possiamo dare una risposta in tempo reale, concreta e efficace nel pieno rispetto dei dolenti, della privacy, dei luoghi sacri e degli operatori di settore.

Queste nuove possibilità sono uno degli obbiettivi del nostro sistema brevettato SECURCEN℗ 2.0 che si pone come un “unicum” nel settore della funeraria. Attualmente installato in 6 crematori tra Italia e Europa il nostro sistema di tracciabilità sta raccogliendo sempre più credito e fiducia da parte degli operatori dei crematori e del settore funerario in generale, perché si pone anche come un sistema certificatore terzo, funzionante con automatismi che ne determinano la sicurezza dei processi e dei risultati, supportando l'operatività quotidiana degli operatori dei crematori e dei cimiteri interessati.­